Logo
News & Media

E’ iniziata l’era della grid parity in Italia

La produzione di energia da fotovoltaico in grid parity è ormai una realtà altamente percorribile anche in Italia e SMA è in prima linea.

Grande affluenza di pubblico al convegno svoltosi martedì 11 luglio presso l’Aula Magna Carassa e Dadda del Politecnico di Milano per assistere alla presentazione di quello che al momento è il più grande impianto fotovoltaico in grid parity realizzato finora in Italia – a Montalto di Castro – e uno tra i più grandi in Europa.

Il progetto di Montalto di Castro, costituito da 5 impianti fotovoltaici, rappresenta una svolta fondamentale nello scenario del Fotovoltaico, non solo italiano ma anche europeo: si tratta di un risultato ottenuto grazie a una progettazione accurata svoltasi in collaborazione con la divisione ingegneria di SMA Italia. Inoltre l’utilizzo di inverter SMA Sunny Central CP-XT ha permesso la riduzione del 10% dello spazio necessario all’installazione e del 20% dei tempi di installazione, mentre l’assenza di cavi di comunicazione e la riduzione del 50% dei tempi di manutenzione rendono Sunny Central MV Solution di SMA Italia la soluzione totalmente outdoor ideale per la grid parity.

“Si parla di grid parity già da diversi anni, e ora questo scenario non è più solo un’ipotesi ma è finalmente diventato realtà, possiamo dire di essere davvero soddisfatti del risultato raggiunto – afferma Valerio Natalizia, Regional Manager SMA South Europe – La realizzazione di questi impianti è stata possibile grazie alla collaborazione di tutti i partner tecnici e finanziari del progetto, che hanno messo a disposizione le proprie competenze e le più avanzate tecnologie, sia in fase di progettazione che di realizzazione”.

A fronte di un costo a MW di picco inferiore al milione di euro, gli impianti di Montalto di Castro vantano un performance rate annuo dell’84% con un target di 1.798 Kwh/kwp.

4 impianti a 13.3 Mwp e 1 a 10 Mwp caratterizzati da nomi che richiamano i più grandi compositori italiani, 58 inverter Sunny Central CP-XT in 30 cabine da 20”, 500 Km di cavi di stringa stesi, 40.000 pali infissi nel terreno a sostenere 200.000 moduli fotovoltaici da 315-320 Wp installati su tracker monoassiali indipendenti da 40 unità che si estendono su una superficie totale di oltre 150 ha: questi alcuni dei numeri presentati da SMA Italia e Comal Impianti durante il convegno.

All’evento è intervenuto anche l’Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano che ha presentato le prospettive di sviluppo futuro e di sostenibilità economica del fotovoltaico in Italia, mentre Welink Energy Group ha mostrato le prospettive di investimento sui mercati internazionali.

Green Trade si è, invece, concentrata sull’andamento dei prezzi dell’energia sul mercato italiano, focalizzandosi sull’andamento e gli scenari in via di sviluppo.

Il mercato del dispacciamento, in continua evoluzione, offre al settore del Fotovoltaico numerose e nuove opportunità come evidenziato dall’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico.

SMA

Comments are closed.

it_ITItalian
en_GBEnglish es_ESSpanish fr_FRFrench de_DEGerman it_ITItalian